martedì 23 dicembre 2008

Non sarà il solito Natale

La mia casa è stata addobbata con cura,
come ogni anno per la Festa,
con albero e luci sparse:
quando le guardo sento un pò più vivo
questo Natale.
Tuttavia, non sarà il solito Natale.

In famiglia si preparerà come ogni anno
il solito cenone squisito,
saremo in compagnia di parenti
e ci scambieremo regali.
Tuttavia, non sarà il solito Natale.

Non ci sarai tu come ogni anno
ad ammirare il mio albero e le mie luci;
non ci sarai tu come ogni anno
a festeggiare fra noi e a farci ridere
con la tua spontaneità.
__

In questo Santo Natale
il mio pensiero va a te, cara nonna,
te che mi hai vista crescere,
te che mi hai donato mille sorrisi
e il tuo immenso amore.


Espandevi la tua bontà e semplicità
così come si espande
una goccia sul pelo dell'acqua.
__

Inevitabilmente sei andata via
ormai un paio di mesi fa,
ma io ti tengo dentro
ogni giorno della mia vita.
Grazie per ciò che mi hai dato.

10 commenti:

Stregatto ha detto...

si ho notati che ti sei aggiunta..mi fa molto piacere...
bel post :)
ne approfitto per farti gli auguri per queste feste!
un bacio..e a presto :)

Follementepazza ha detto...

bè a me sn circa 2 anni che sn morti entrambi i miei nonni paterni....e la mancanza si sente
erano l'anello di congiunzione ella nostra famiglia...da qunado non ci sn più non ci sn più le enormi riunioni famigliari...
ognuno alle case proprie...
a stento ci si saluta qnd i si incontra quasi...
e quando posso davanti alla loro palazzina non posso credere che nn ci siano più..
ma saranno sempre presente nei miei pensieri e ricordi...
un abbraccio...
Buon Natale e Felice 2009

Myriam ha detto...

@ Stregatto
era un post doveroso, non potevo non pensarla.
Grazie,tanti auguri anche a te di un sereno Natale.. baci..

@ Follementepazza
è davvero molto triste che si indeboliscano i contatti fra parenti al punto di salutarsi stentatamente; spero che le cose cambino.
Nella mia famiglia più o meno siamo rimasti semilegati, il quanto basta. Un abbraccio..buon Natale e buon anno anche a te!

NERO_CATRAME ha detto...

beh che dire ti capisco benisssimo,non l'ho ancora fatto ma postero prima o poi del rapporto con mia nonna è che ne sono molto geloso e mi manca in ogni momento.

Auguri di serene feste comunque buon natale e buon anno.

Squilibrato ha detto...

Buon Natale!

xtravaned ha detto...

E' veramente bello ciò' che hai scritto e sono sicuro che tua nonna sarebbe con le lacrime agli occhi leggendo queste parole. La nonna lascia sempre qualcosa di se ai suoi nipoti, l'hai ringraziata a dovere. Buone feste, passerò a trovarti a breve, a presto...

sofì ha detto...

Cara Myriam, le parole che hai dedicato alla tua amatissima nonna sono sublimi e celestiali, le penso anch'io rispetto alla mia nonna, che chiamavo Oma, perchè era olandese. Non c'è più, ormai da tanti anni, ma lei è sempre presente nel mio cuore.
Poi volevo ringraziarti per le parole che mi hai rivolto. Buon Natale e a presto.

Marco Crupi ha detto...

E' bellissimo e triste allo stesso tempo questo post, ti auguro comunque un buon natale.

Myriam ha detto...

@ Nero Catrame
mi fa piacere di averti dato l'idea su un futuro post. I nonni vanno sempre pensati.Buon Natale e buon anno anche a te!

@ Squilibrato
;)grazie..ricambio l'augurio sul tuo blog.

@ xtravaned
Grazie,beh mia nonna non potrà leggerle ma potrà vedere da lassù il vuoto che ha lasciato in me.Buone feste, a presto

@ Sofì
:)ai nonni è riservata una parte del nostro cuore e lì resteranno per sempre. Figurati, farti visita è stato un piacere.Buon Natale.

@ Marco Crupi
Ti ringrazio e buon Natale anche a te.

marina ha detto...

ciao bellissimo blog.sto tentando anche io di farne uno. solo per parlarmi un po di piu,raccontarmi e ritrovarmi..bello ciò che hai scritto sul "ricomporsi"e sto cercando di capire il profumo dell esistenza. intanto..
che so io? e piacere di averti "conosciuta" ciao marina (marinasantandrea)