sabato 24 gennaio 2009

Non c'è rosa senza spine

Donna racchiusa in una rosa....
ancora non sbocciata,
i suoi petali sono pelle delicata.
In tanti desiderano il suo aprirsi prematuro
e tirano i petali con forza.
Non la rispettano.



Non la sfiorano con delicatezza....
attendendo che sbocci e lasciando
che segua il corso della sua natura;
ma infieriscono su di lei.
La rosa comunque non si rompe,
le spine sono la sua arma di difesa.
Sarà il sole con i suoi amorevoli
raggi di calore a farla schiudere
e ad aprire a lei la vera vita.



Donna racchiusa in una rosa....
appena sbocciata:
potrà adesso ammirare il cielo,
più intenso sarà il suo profumo,
più stabili saranno le sue radici,
più pungenti saranno le sue spine.




Donna racchiusa in una rosa.... ormai sbocciata:
ha aperto totalmente i suoi petali....

baciata dal sole dell'amore e della tenerezza.

Vive la sua giovane e fresca esistenza
difendendosi dalle avversità con le proprie spine.

Possiede l'immenso potere di generare vita:

la sua parte più intima e nascosta

è la chiave creatrice.

16 commenti:

Follementepazza ha detto...

io in qst momento misentirei meglio in veste di cactus...un insieme di spine...per divendermi da ogni cosa...

ti auguro cmq una buonaserata
ciao...

UIFPW08 ha detto...

bellssime parole complimenti.

NERO_CATRAME ha detto...

Ogni cosa ha un suo ciclo,un percorso da seguire,inutile tentare di precederlo,i piccoli passi sono quelli che ci fanno godere gli istanti e non subire l'abbaglio,non rischiando così che i petali si sfaldino strappati dallo stelo e rimangano solo spine pungenti e difficile da avvicinare.

miky ha detto...

una splendida visione della donna, immagini e parole si fondono molto bene,è un bellisimo post! buona domenica

Lorenzo ha detto...

mia bella rosa
non sono il sole
voglio solo annusarti
perchè mi pungi così?

Francesco, Lucio ha detto...

La debolezza è forza.

...Bè, l'importante è che le immagini le crei con le parole, no? :)

Myriam ha detto...

@ Follementepazza
un cactus è un'ottima idea...non ci sarebbe scampo per la minaccia esterna.ihihi :)

@ UIFPW08
grazie.. e tu hai sempre nel tuo blog...bellissime foto non solo parole.

@ NERO_CATRAME
si, la rosa deve seguire il suo cammino naturale. Hai centrato il punto.

@ Miky
Grazie mille... :)

@ Lorenzo
se non mi strappi dal terreno, se non diradi i miei petali ma ti avvicini solo per annusarmi...non ti pungerò ;)Quello che pretendo è il rispetto...

@ Francesco, Lucio
Tutto ciò che apparentemente è fragile, in realtà è forte. Beh faccio del mio meglio perchè immagini e parole combacino perfettamente... :)

Antonia ha detto...

Siamo esseri delicati,eppure immensamente forti.Più di quanto gli altri credano.

Siamo universi sconfinati e seducenti.Templi in cui entrare in punta di piedi.Con calma.Con delicatezza.

Pronte a dare,e a schiuderci,solo se non defraudante della nostra prima essenza.

Un sorriso.Antonia.

Il negligente. ha detto...

Ciao! cavolo il tuo commento mi ha parecchio stupito! Allora, premetto che la penso come te, perchè anche io ho avuto esperienze simili, però ti faccio una domanda... riferita ai tuoi rapporti... preferisci allora uomini facili come intendevi tu, o magari non averne ma esserne decisamente più innamorata?

Myriam ha detto...

@ Antonia
delicate come rose e VERE perchè non nascondiamo le nostre armi...la mia forza la metto ben in mostra: le mie spine sono a vista.

@ Il negligente
:) Ti ha stupito...ihih.. mi stupisco anch'io di quello che si può provare per una persona che consapevolmente sai di non poter avere:
1.perchè si è solo amici;
2.oppure perchè si è distanti geograficamente ma in realtà si starebbe insieme;
3.oppure ancora perchè non hai possibilità di conoscerla e ti accontenti di sguardi fugaci.
Esistono altri casi? Boh, io li ho vissuti tutti e tre da solita sfigata.
In tutti e tre i casi prevale l'irrazionalità: diventi sognatore di sogni poco vicini alla realtà. Poi inevitabilmente il sogno ha fine perchè ti svegli.Io mi sveglio sempre dopo che "sbatto la testa" contro il muro che c'è di fianco al letto..ihihi
Comunque continuo a sognare cercando di cambiare i soggetti dei miei sogni.
In casi rari...ma succede se è scritto nel proprio disegno di vita...i sogni impossibili si realizzano.
Dunque rispondo alla tua domanda.....preferisco innamorarmi perchè te l'ho scritto "amare non è mai un errore". C'è anche una canzone con questo titolo. Però gradisco molto di più innamorarmi di chi può ricambiare il mio amore..altrimenti è una sofferenza davvero doppia alle comuni sofferenze d'amore. In primis pongo il tradimento.
Nell'attesa di incontrare chi mi faccia palpitare il cuore al massimo... a volte sto con uomini con cui ho la possibilità di starci senza tanti problemi, provo a capirli e se il mio cuore e la mia mente mi concedono il via libera piano piano posso anche innamorarmi...poi crescerà da sè. Qui l'amore diventa razionalità.
In ogni caso regola importante della vita è sorridere sempre!
Caspita ma quanto parlo..ihihi ;) Ciao

Squilibrato ha detto...

E' molto intenso quello che hai scritto.
La nascita, la vita, la ricreazione, con le spine a difendere tutto questo.

Sono un uomo, racchiuso in un crisantemo.

frufrupina ha detto...

Ma sei bravissima!che belle parole...brava!Ciao gioia,scusa per la mia pausa...ho avuto il raffreddore...adesso ho la bimba con la febbre...ma adesso stà meglio...ed'eccomi di nuovo qui da voi..ti ringrazio per gli auguri alla mia piccolina...sei dolcissima...ti abbraccio bacioni.

Myriam ha detto...

@ Squilibrato
:)ihih sei pur sempre racchiuso in un fiore....

@ Frufrupina
Grazie Fru, spero che tu e la tua bimba stiate molto meglio... :) gli auguri...un dovere. Baci....

frufrupina ha detto...

Ciao bella ho un premio per te sul mio blog...buona domenica.

incognìto ha detto...

donna coperta di spine,che nella sua forma di difesa si rivela comunque una bellezza fragile,resistente ma delicata....basta un niente per lasciarsi andare....
Visione della donna accostata ad un fiore....non vedrei altri accostamenti....
Rieccomi dopo una lunga latitanza e dovrò tornare con calma visti i numerosi post che mi son perso...
un abbraccio

daniela69 ha detto...

Le donne in apparanza siamo fragili ma abbiamo una forza dentro da farci superare ogni cosa...bel post complimenti
Daniela69